TECAR TERAPIA

La tecarterapia (Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo) o diatermia, è una tecnica che stimola energia dall'interno dei tessuti, attivando i naturali processi riparativi e antiinfiammatori. Si basa sul trasferimento di energia ai tessuti, inducendo all’interno dei tessuti stessi delle correnti di spostamento tramite il movimento alternato delle cariche elettriche naturali sotto forma di ioni, senza nessuna somministrazione di energia radiante dall’esterno. Il principio di base risiede nella constatazione che ogni patologia osteo-articolare e/o dei tessuti molli rallenta e modifica i processi biologici che stanno alla base della riparazione del danno subito. La tecarterapia sfutta il modello del condensatore, cioè due conduttori affacciati e separati da un isolante, e, richiamando le cariche elettriche da tutto il corpo, provoca effetti chimici, meccanici e termici, ottenendo una stimolazione cellulare, una riattivazione della circolazione ed una rigenerazione tessutale. Tutto questo si traduce in
  • risultati efficacissimi sulla patologia trattata
  • rapidità di guarigione
  • notevole riduzione del dolore
  • precisione di trattamento sia in problematiche croniche che acute, con azione sia sui tessuti superificiali che profondi.

 
Viene utilizzata praticamente in tutte le problematiche di tipo ortopedico, fisiatrico, medico-sportive quali l’artrosi, gli esiti post-chirurgici, le tendiniti, traumi di ogni genere, distorsioni, tutte le problematiche muscolari e, per l’ottima efficacia sulla circolazione linfatica, anche in alcune patologie che si riflettono nel campo estetico, quali ritenzione idrica e cellulite